ITINERARI TURISTICI

Quelli che seguono sono alcuni itinerari emozionanti e suggestivi proposti agli avio-turisti che intendono scoprire la “Calabria in volo”. I percorsi sono stati elaborati dai consulenti Flycalabria valutando l’interesse paesaggistico e culturale per i visitatori in cerca di paesaggi mozzafiato ma pensando alla sicurezza e nel rispetto dei limiti imposti dalla normativa. Per ogni itinerario viene fornita una Mappa generata con l’app Air Navigation Pro e una descrizione dei luoghi più interessanti da vedere lungo il percorso e i punti panoramici da fotografare.  I Tour proposti prevedono la fruizione degli itinerari tematici e territoriali previsti nelle destinazioni turistiche Regionali. Tali itinerari assumono una dimensione territoriale più ampia rispetto a quella dell’area  turistica, che intercetta anche i maggiori attrattori siti nelle aree adiacenti ed in altre porzioni del territorio regionale non ricomprese tra queste.  

“IL TOUR DEI VULCANI”

Si parte costeggiando il Promontorio di Capo Vaticano per poi dirigersi in mare aperto verso le Isole Eolie, sorvolo delle isole (a distanza consentita) fino a raggiungere la Costa Siciliana nei pressi di Milazzo e poi in volo sulle pendici dell’Etna, per poi attraversare lo stretto di Messina e rientro alla base costeggiando la Costa Viola.

Punti di interesse: 

Grotticelle, Promontorio di Capo vaticano, Stromboli, Panarea, Vulvano, Etna, Stretto di Messina, Scilla, Costa Viola.

Mezzo da noleggiare

L'itinerario si presta particolarmente adatto ai velivoli idro Treassi.

“RELIGIONE E NATURA”

Itinerario: 

percorso ideale tra i simboli delle varie religioni presenti sul nostro territorio, dalle antiche strutture Bizantine e Grecaniche fino alla Certosa di serra san Bruno e alla moderna struttura eretta in Memoria di Natuzza Evolo a Paravati. Il tutto attraversando le Meraviglie naturalistiche del parco delle Serre e della Costa Jonica. L'intero percorso dura circa 1 ora (è possibile pianificare percorsi intermedi).

Punti di interesse: 

diversi i siti d'interesse lungo gli itinerari, Tropea, Serra San Bruno, Paravati, Stilo, Gerace, San Luca. Lungo il percorso si toccherà la costa di Tropea per poi addentrarsi nei paesaggi mozzafiato del Parco delle Serre fino ad affacciarci sulla Costa Jonica. 

Partenza: è possibile organizzare il tour partendo dai campi volo il Grifo di Zungri o Beppe Rascaglia di Marina di Nicotera.

Mezzo da noleggiare

L'itinerario si presta particolarmente adatto ai mezzi terrestri sia treassi che pendolari.

"LE TORRI SARACENE”

Itinerari: si vola nei pressi della costa alla scoperta delle antiche postazioni di vedetta costruite per avvistare le navi saracene e dei durante il percorso è possibile vedere alcune tra le più

belle spiagge del Mediterraneo. Il Tour è composto da due tratte ben distinte: “Capo Vaticano” e“Costa Viola” – il Tour Completo dura oltre 1 ora, una singola tratta circa la metà

Punti di interesse: tra i punti di interesse citiamo i Resti del castello normanno di Arena, i resti del castello di Bivona, il castello e le Torri diBriatico, il castello di Drapia, la Torre di Joppolo il Castello di Nicotera, il Castello aragonese del 1486 di Pizzo, la torre di Ricadi, il castello diPalmiBagnaraAltafiumara e Scilla, passando per le splendide Spiagge di Capo VaticanoTropea e Pizzo, verso Sud si potranno osservare i meravigliosi colori della Costa Viola, lo Scoglio dell’Ulivo, il Monte S. Elia, la spiaggia di Bagnara e il Borgo di Chianalea. Lungo tutto il percorso saranno sempre visibili le Isole Eolie e le coste della Sicilia.

Partenza: è possibile organizzare il tour partendo dai campi volo il Grifo di Zungri o Beppe Rascaglia di Marina di Nicotera oppure (in caso di noleggio di mezzi Idro) direttamente dalle strutture convenzionate sulla costa.

Mezzo da noleggiare

L'itinerario si presta particolarmente adatto ai mezzi anfibi ma può essere tranquillamente percorso con mezzi terrestri sia treassi che pendolari.

IMG-20150823-WA0011.jpg

“RISALENDO LE FIUMARE”

per chi ama il volo in montagna questo percorso è l'ideale, consente di sorvolare (rispettando i limiti di sorvolo dei centri abitati) i borghi montani dell’area grecanica attraversando le montagne dell'Aspromonte e percorrendo le Fiumare che portano alla Costa Ionica Meridionale. il primo tratto consente di raggiungere il Promontorio di S.Elia per poi dirigersi verso l'altopiano Preaspromontano, per poi raggiungere la Diga sul Menta e dirigersi verso il Mar Jonio seguendo la Fiumara Ammendolea. E' prevista una sosta al campo volo di Condofuri Marina 38° N Fly Zone.

Punti di interesse: 

Piana di Gioia Tauro, Monte S.Elia, Santo Stefano D'Aspromonte, Diga Sul Menta, Cascate di Maesano, Borghi Grecanici, Pentwedattilo.

Partenza: è possibile organizzare il tour partendo dai campi volo il Grifo di Zungri o Beppe Rascaglia di Marina di Nicotera.

Mezzo da noleggiare

L'itinerario si presta particolarmente adatto ai mezzi terrestri sia treassi che pendolari.